Archivi Aperti 2023

In occasione della IX edizione di Archivi Aperti, Fondazione Dalmine è ospite presso il Museo della fotografia Sestini per un evento dedicato al Fondo Studio fotografico Da Re.

Il Museo della fotografia Sestini con Fondazione Dalmine, Paola e Umberto Da Re si confrontano sul tema proposto quest’anno da Archivi Aperti Gli archivi dei fotografi italiani: un patrimonio da valorizzare.
L’incontro celebra i 100 anni dello Studio fotografico Da Re, specializzato nella fotografia d’arte e in quella industriale.

Durante l’evento il Museo apre le porte del proprio archivio al pubblico.

INFO E PRENOTAZIONI
https://www.ticketlandia.com/m/event/archivi-aperti-2023
segreteria@fondazionedalmine.org
035 560 2140

Assemblea Rete Fotografia e Seminario Soci

Lunedì 19 giugno Fondazione Dalmine ospita l’Assemblea Rete Fotografia nell’ambito del primo Seminario dei Soci di Rete Fotografia.

Un’occasione per i soci di visitare l’archivio e le mostre BergamoBrescia Cultura d’Impresa. Storie di innovazione in fotografia e Confini/Intersezioni, con la partecipazione del fotografo Giovanni Hänninen.

La notte degli archivi

Il 9 giugno 2023 si svolgerà l’ottava edizione de La Notte degli Archivi che coinvolgerà gli archivi di tutta Italia.
La Notte degli Archivi, patrocinata dall’ANAI – Associazione Nazionale Archivistica Italiana, rientra nel programma del Festival Archivissima.
L’edizione 2023 sarà dedicata al tema #carnetdevoyage.

Anche quest’anno Fondazione Dalmine aderisce con due eventi in una notte, un viaggio per bambini e adulti alla scoperta del paesaggio industriale di Dalmine, tra nuovi confini e antichi documenti d’archivio.

INFO
Fondazione Dalmine
t +39 035 560 2140
segreteria@fondazionedalmine.org

Tra credito e geopolitica: i percorsi di internazionalizzazione delle imprese italiane a est nel ‘900

Fondazione Dalmine partecipa ad un’importante ricerca promossa da Università Cà Foscari di Venezia.
Insieme ad altre aziende e banche italiane, apriamo i nostri archivi agli storici che studiano la diffusione dell’industria italiana nell’Est europeo, Russia e Cina nel corso del ‘900.
La storica Dalmine – oggi Tenaris – risulta presente in Russia, Cecoslovacchia, Jugoslavia fin dagli anni ’30, con brevetti di propri prodotti.
Abbiamo presentato questa e molte altre notizie e documenti durante il seminario di apertura della ricerca, che si è tenuto all’Università Ca Foscari di Venezia organizzato da – Venice School of Management e da Fondazione ISEC.

 

Giornata studio “Il cibo e le mense aziendali” | Memo Festival Monfalcone

Fondazione Dalmine diffonde la passione per l’heritage, gli archivi e la cultura industriale.
Il 26 maggio saremo a Monfalcone, collaborando con Ecomuseo dei Territori e con il MUCA Museo della Cantieristica e con il Consorzio Culturale del Monfalconese.
Parleremo della storia delle mense aziendali e del cibo di fabbrica e inaugureremo una nuova edizione della mostra Pausa Pranzo, che abbiamo realizzato insieme a Fondazione ISEC.
La nostra storia (e il nostro archivio) continua il suo viaggio, cominciato a Dalmine, verso città, quartieri e territori industriali italiani.

Click & Talk. Festival di storie di innovazione in fotografia

Cinque appuntamenti per una settimana dedicata al mondo dell’impresa e delle innovazioni. Un ciclo d’incontri con ospiti d’eccezione per riflettere sui temi della cultura del lavoro e del fare, sul valore dei patrimoni archivistici e fotografici, quale memoria imprescindibile per ricostruire la storia economica, sociale e politica del nostro paese e del nostro territorio.
Fondazione Dalmine partecipa in qualità di fruitori e moderatori.

Il Festival è organizzato e promosso dal Museo della fotografia Sestini nell’ambito della mostra BergamoBrescia Cultura d’Impresa. Storie di innovazione in fotografia.

INFO

Fondazione Dalmine
0355602140
segreteria@fondazionedalmine.org

Visita Master in Patrimonio Industriale dell’Università di Padova

Mercoledì 17 maggio Fondazione Dalmine ospita 17 studenti provenienti da tutto il mondo del Corso di Laurea Magistrale Erasmus Mundus dell’Università di Padova.
La visita sarà un’occasione per approfondire le tematiche di archivio d’impresa e la valorizzazione di questi importanti patrimoni.

Da anni siamo partner di questo Master che si realizza tramite la collaborazione di nove università europee ed extraeuropee, con un corso sugli archivi d’impresa per lo studio del patrimonio industriale.

Dalmine 2023. Paesaggi industriali.

BergamoBrescia Cultura d’impresa. Storie di innovazione in fotografia / Paesaggi
La mostra riprende, ampliandola con foto storiche dedicate a Dalmine, una sezione dell’omonima mostra, realizzata in collaborazione con il Museo delle storie di Bergamo e la Fondazione Negri di Brescia, ed allestita in contemporanea nelle due città.

INTERSEZIONI / CONFINI
La mostra è la prima tappa di restituzione al pubblico di una campagna fotografica sulla città di Dalmine contemporanea, commissionata nel 2023 da Fondazione Dalmine al fotografo Giovanni Hänninen.

La mostra è visitabile solo su prenotazione

Bergamo
Museo della fotografia Sestini
1 Aprile-9 Luglio 2023
Brescia
Spazio Fondazione Negri
1 Aprile-9 Luglio 2023
Dalmine
Fondazione Dalmine
14 Aprile-9 Luglio 2023

Info
Fondazione Dalmine
tel. 035 560 2140 – segreteria@fondazionedalmine.org – www.fondazionedalmine.org

 

Una Rete in viaggio – Fotografia e trasformazioni del paesaggio: sguardi, identità e narrazioni

Rete Fotografia propone per la primavera del 2023 la II edizione di Una Rete in Viaggio. Storie, idee, progetti il programma di appuntamenti che vede i soci di Rete Fotografia in dialogo tra loro e con altre istituzioni alla scoperta di connessioni inedite e nuovi punti d’incontro.

Presenteremo il nostro archivio il 15 aprile a Cinisello Balsamo e parleremo in particolare della pianura; virtuoso pretesto per una riflessione multidisciplinare sui materiali conservati e sulle nuove committenze fotografiche, sull’evoluzione dei territori che emerge attraverso la comparazione della documentazione fotografica.

Un’occasione per conoscere i patrimoni di altri importanti archivi fotografici italiani da questo particolare punto di vista.

Dalmine 2023. Paesaggi industriali.

VENERDÌ 14 APRILE 2023, ORE 18:00
Nel 2023 la città di Bergamo condivide con Brescia la nomina a Capitale Italiana della Cultura.
Partecipando al calendario di attività previste per questa importante occasione, Fondazione Dalmine avvia un programma di eventi che culmineranno con l’apertura della nuova sede alla fine del 2023.

Il 14 aprile si apre con:
BergamoBrescia Cultura d’impresa. Storie di innovazione in fotografia / Paesaggi
La mostra riprende, ampliandola con foto storiche dedicate a Dalmine, una sezione dell’omonima mostra, realizzata in collaborazione con il Museo delle storie di Bergamo e la Fondazione Negri di Brescia, ed allestita in contemporanea nelle due città.

INTERSEZIONI / CONFINI
La mostra è la prima tappa di restituzione al pubblico di una campagna fotografica sulla città di Dalmine contemporanea, commissionata nel 2023 da Fondazione

La Fondazione Dalmine cura, organizza, promuove e partecipa ad eventi, incontri, mostre, iniziative destinate a diffondere la storia e la cultura industriale presso un pubblico il più ampio e diversificato.